Segui Leila su:

Nell’ultimo articolo abbiamo parlato delle parole chiave che caratterizzano Leila Bologna e dei corner in cui sono ospitati gli oggetti in condivisione.

Con Leila quel che è mio diventa anche tuo, e ci si fida l’uno dell’altro.

“Ok Leila… ma com’è stato possibile tutto questo?” “Beh, questo punto lo snoccioleremo nel prossimo articolo ?. Ora vediamo quali sono le tematiche che maggiormente ci appassionano”

Questo sistema di biblioteche e piccoli corner, sparsi nella città di Bologna, ci ha permesso di mantenere vive tematiche che riteniamo fondamentali nella nostra quotidianeità:

  • L’economia: la condivisione fa sì che ogni oggetto venga utilizzato a pieno. Basta pensare che un trapano viene impiegato in media solo 7 minuti rispetto alle sue possibilità. Questo significa anche risparmio economico: evito di acquistare un prodotto che per la maggior parte del tempo non utilizzerò.
  • L’ecologia: se acquisto solo ciò di cui ho davvero necessità, evito di produrre inquinamento dovuto al successivo smaltimento di quel prodotto, oltre che ad allungare la vita di utilizzo dell’oggetto stesso.
  • La cultura: condividere favorisce l’esercizio della fiducia. La riflessione sull’idea di possesso in favore dell’utilizzo aiuta a restituire un valore agli oggetti e alle relazioni che ne scaturiscono.

“La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande”

Hans Georg Gadamer

Nel prossimo articolo parleremo approfonditamente delle biblioteche e dei corner che abbiamo dislocato in città.

Alla fine, parliamo sempre di condivisione, collaborazione e partecipazione!

Hai voglia di contribuire al progetto? Scrivici o passa a trovarci in via Serra 2 g/h in Bolognina appena potremo aprire, per ora #iorestoacasa.

  • Inoltre, l’INFO POINT in Biblioteca Salaborsa è temporaneamente chiuso ma siamo certi che apriremo presto!

Segui la nostra pagina FaceBook e Instagram

Grazie per il materiale fotografico a Carol Alabrese Photography

Related Posts

Leave a Reply