Segui Leila su:

Nell’ultimo articolo abbiamo parlato delle parole chiave che caratterizzano Leila Bologna e dei corner in cui sono ospitati gli oggetti in condivisione.

Con Leila quel che è mio diventa anche tuo, e ci si fida l’uno dell’altro.

“Ok Leila… ma com’è stato possibile tutto questo?” “Beh, questo punto lo snoccioleremo nel prossimo articolo 😉. Ora vediamo quali sono le tematiche che maggiormente ci appassionano”

Questo sistema di biblioteche e piccoli corner, sparsi nella città di Bologna, ci ha permesso di mantenere vive tematiche che riteniamo fondamentali nella nostra quotidianeità:

  • L’economia: la condivisione fa sì che ogni oggetto venga utilizzato a pieno. Basta pensare che un trapano viene impiegato in media solo 7 minuti rispetto alle sue possibilità. Questo significa anche risparmio economico: evito di acquistare un prodotto che per la maggior parte del tempo non utilizzerò.
  • L’ecologia: se acquisto solo ciò di cui ho davvero necessità, evito di produrre inquinamento dovuto al successivo smaltimento di quel prodotto, oltre che ad allungare la vita di utilizzo dell’oggetto stesso.
  • La cultura: condividere favorisce l’esercizio della fiducia. La riflessione sull’idea di possesso in favore dell’utilizzo aiuta a restituire un valore agli oggetti e alle relazioni che ne scaturiscono.

“La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande”

Hans Georg Gadamer

Nel prossimo articolo parleremo approfonditamente delle biblioteche e dei corner che abbiamo dislocato in città.

Alla fine, parliamo sempre di condivisione, collaborazione e partecipazione!

Hai voglia di contribuire al progetto? Scrivici o passa a trovarci in via Serra 2 g/h in Bolognina appena potremo aprire, per ora #iorestoacasa.

  • Inoltre, l’INFO POINT in Biblioteca Salaborsa è temporaneamente chiuso ma siamo certi che apriremo presto!

Segui la nostra pagina FaceBook e Instagram

Grazie per il materiale fotografico a Carol Alabrese Photography

Related Posts

Leave a Reply