Segui Leila su:

è iniziato il conto alla rovescia…

Finalmente a Casa. Passi?

Siamo davvero stracontenti di dirvi che dal 26 settembre 2020 potremo incontrarci non solo in giro, in Salaborsa o nei corner Leila, ma anche a casa. 

Finalmente si INAUGURA la prima vera biblioteca degli oggetti italiana, cioè ci si potrà davvero entrare!

Mondialeee!

Un altro importante passo verso la costruzione di un servizio per la città capace di guardare al bene comune, al benessere condiviso. Grazie di cuore a tutt* quelli che ci hanno accompagnato e sostenuto, a quelli che lo stanno facendo e a tutt* quelli che lo faranno.

A proposito di questo… il 26 settembre lanceremo ufficialmente la nostra campagna crowdfunding sulla piattaforma di Ginger. In casa nuova mancano alcuni particolare importanti come: un water, un pc serio per la gestione dei prestiti e delle prenotazioni (e di tanto altro) e 2 poderosi motori che ci consentano di alzare le serrande di via Serra agilmente tutti i giorni (altrimenti che servizio è?). 

Per il 26 abbiamo deciso di regalare alla Bolognina e alla città un evento che racchiuda l’essenza di Leila.

Ormai è noto, Leila non condivide solo oggetti, ma anche saperi!

Dalle 15 parte un workshop a cui si potrà accedere su prenotazione a causa delle norme Covid (scrivere a info@leila-bologna.it). Abili artigiani come Luca Naldi di Bottega Radici | Gianluca Patrizi di Meninji | Gabriele Gamberini dell’Antica Vetreria Gamberini, metteranno in condivisione i loro talenti e le loro esperienze in un unico workshop in cui sperimentare le tre tecniche.

L’obiettivo è creare un piccolo quadretto attraverso l’uso della falegnameria, delle vetrate artistiche e della serigrafia. Ti consigliamo di portare una maglietta, una felpa o una borsa di tela, insomma quello che preferisci, dove potrai serigrafare il logo di Leila!

I workshop fanno parte di un percorso che Leila sta realizzando grazie al contributo del Comune di Bologna e di  Bologna è Cultura.

Per partecipare accettiamo volentieri un’offerta minima di 5 € 🙂 (per rimborso spese materiali) 

Alle 18 circa TAGLIO DEL NASTRO E BRINDISI con successivo tour (a piccoli gruppi) per visitare gli spazi. 

Vieni a vedere com’è diventato lo spazio e comincia a sentirti a casa.  

Ovviamente non dimenticate di portare la mascherina!!!

 

ECCO COM'ERA. PASSA PER VEDERE COM'E' DIVENTATA

Related Posts

Leave a Reply